Jun 16, 2021 Last Updated 1:13 PM, May 27, 2021

FotografiAMO i Teatri! In evidenza

Pubblicato in Fotografare
Letto 146 volte

Teatro Petruzzelli maggio 2013. Lo scatto realizzato nella città di Bari ci perviene dalla signora Laura che si recò nel bellissimo teatro pugliese per prendere parte all’indimenticabile allestimento del Così fan tutte di Wolfgang Amadeus Mozart. Orchestra e coro del Petruzzelli, diretto mirabilmente dal Maestro Roberto Abbado, ed artisti internazionali. Una grande nave da crociera solcò il palcoscenico e il suono di piccole onde lambivano le orecchie degli spettatori in attesa del primo atto.

 

Cogliamo l’opportunità di questo spazio per raccontare la storia dei teatri, in questo caso del Petruzzelli, a riprova e testimonianza dell’immenso patrimonio storico, culturale, artistico, architettonico che continuano a tenere chiusi.

La costruzione del Petruzzelli ebbe inizio il 23 maggio 1898, ma il Teatro venne inaugurato solo quattro anni dopo, il 14 febbraio 1903, con «Gli Ugonotti» di Giacomo Meyerbeer. Il Petruzzelli si distingueva rispetto agli altri teatri italiani per la straordinaria capienza (in origine 2.192 posti, oggi 1.482, ridotti nel tempo in seguito alle normative di sicurezza) oltre che per varietà della programmazione. Nel 1973 il Petruzzelli ottenne il riconoscimento di «Teatro di tradizione». In quegli anni si avvicendarono sulla scena pugliese eventi lirici di rilevanza internazionale. Dal 1981 il Teatro accolse le più grandi compagnie di balletto (tra cui quelle di Maurice Béjart e Roland Petit), regalando al pubblico spettacoli indimenticabili. Il Petruzzelli ospitava abitualmente i cantanti più noti e apprezzati del panorama mondiale: Luciano Pavarotti, Plácido Domingo, José Carreras, Katia Ricciarelli, Raina Kabaivanska e Cecilia Gasdia. Le stagioni del Petruzzelli di Bari erano tra le più belle d’Italia. I riflettori si erano appena spenti sulla Norma di Bellini quando, la notte del 27 ottobre del 1991, un incendio distrusse il Teatro danneggiando irrimediabilmente la vita artistica del capoluogo pugliese e lasciando i cittadini nello sgomento di un evento inimmaginabile. (http://www.fondazionepetruzzelli.it)

Dopo quasi vent’anni, durante i quali il teatro venne ricostruito, il 6 dicembre 2008, giorno di San Nicola, venne riaperto al pubblico e inaugurato.

Fotografare 2

Sosteniamo i teatri ancora chiusi e gli artisti a cui viene privato il diritto di lavorare. Fotografate i teatri nei quali avete assistito ad uno spettacolo e inviatelo alla nostra redazione all’indirizzo This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.. Indicateci il nome del teatro e della città, lo spettacolo al quale avete assistito, se vi ricordate anche i nomi degli artisti. Facciamo sentire il nostro calore a chi sta soffrendo senza riuscire a vedere la luce dal tunnel.

A cura della redazione

Lascia un commento

Assicurati di inserire le (*) informazioni richieste dove indicato

Cercaci su Facebook

Gli ultimi articoli

Mescalina

20 Mag 2021 Scrivere

Il barboncino e il doberman

20 Mag 2021 Racconti Inediti

Vi dono lo Spirito Santo

20 Mag 2021 Osservare

s l1600