Oct 05, 2022 Last Updated 6:31 AM, Oct 4, 2022

Gocce d’Autore presenta “Ricette per soli uomini” di Maurizio Landi

Pubblicato in Eventi
Letto 655 volte

Nell’affascinante cornice culturale della Terrazza del Museo Archeologico Nazionale "Dinu Adamesteanu" di Potenza il Circolo Culturale Gocce d’Autore in collaborazione con inKnot Edizioni presenta “Ricette per soli uomini” di Maurizio Landi, sabato 25 giugno alle 18,00. Oltre all'autore, interverranno le giornaliste Eva Bonitatibus e Grazia Napoli, modera l’editrice Tonia Zito.

Ventotto racconti per ventotto ricette capaci di mescolare la complessità di diventare adulti con la ricerca delle proprie passioni e del buon cibo. Una foto di gruppo di uomini in quell'età in cui si realizza che con la vita è difficile anche solo pareggiare. E allora meglio concedersi i piaceri che dispensa: l'amore, certo, ma anche il cibo. D' altronde, l'essere umano è l'unico animale che cucina. E spesso ricette di vita e culinarie coincidono in un’abilità, in un sapore, in un ricordo, in un luogo, in un piatto consumato prima di abbandonarsi alla passione. Ricette per soli uomini, il nuovo libro di Maurizio Landi è una raccolta di racconti e un quaderno di cucina, nel senso che ogni storia ha a che fare, anche solo incidentalmente, con il cibo e alla fine si accompagna con una ricetta. Il testo è disponibile in libreria.

 

«Misurarmi con il racconto breve è stato come misurarmi con la mia antica passione per le canzoni» commenta l'autore. Storie maschili condite da passioni come il ciclismo, la caccia, il biliardo, le macchine volanti, la musica e il collezionismo che però non fanno delle donne un contorno, ma il senso stesso di quei racconti. Perché uomini e donne nel loro scontrarsi e incontrarsi svelano una terribile verità: la vita ci usa per affermare sé stessa, senza riguardo per i nostri corpi, per i nostri amori, per i ruoli che ci siamo scelti o che ci siamo ritrovati. E se in quella foto di gruppo gli uomini appaiono qualche volta stanchi e con gli abiti logori, hanno tutti un sorriso da mostrare all'obbiettivo e a una nuova passione. Con la consapevolezza che dalla vita talvolta si esce sconfitti, ma ci si può meritare l'onore delle armi. 

Maurizio Landi (1965) è giornalista professionista. Ha iniziato a lavorare nel mondo delle radio libere come autore di programmi satirici. Nel 1990 ha esordito come giornalista della carta stampata con il quotidiano Il giornale di Napoli. Nel 1993 è diventato inviato di Rai Tre per il programma Italiani Brava gente. Dopo aver lavorato per i programmi Mi manda Lubrano e Mi manda Rai Tre, è ritornato alla radio come inviato in Italia e all’estero di Radio Uno per i programmi Senza Rete, Taccuino italiano e Radio a colori. In questo periodo ha vissuto anche esperienze in zone di guerra.

Nel 2001 ha lasciato la RAI e ha collaborato con il programma Mediaset Striscia la notizia. È stato inviato in Italia e all’estero del mensile di aeronautica e spazio JP4, e direttore responsabile del quotidiano web di aerospazio e difesa Dedalonews. Si è occupato di scienza e tecnologia con i mensili Focus e Newton e di archeologia per Storica National Geographic. Nel 2007 è ritornato al giornalismo televisivo come corrispondente dal sud Italia di TG 2000 e nel 2008 ha esordito come scrittore con il romanzo Il cane e l'arte del volo a vela. Nel 2018 ha pubblicato per inKnot il romanzo Notte senza Luna. Attualmente lavora di nuovo per la RAI Radiotelevisione italiana come redattore del TGR Basilicata. Da grande voleva fare il cantautore. È un cuoco niente male

inKnot Edizioni nasce nel 2013 selezionando autori esordienti da tutto il territorio nazionale, in pochi anni costruisce un catalogo curato e variegato. Ad oggi conta all’attivo ben 8 collane, in cui trovano posto circa sessanta titoli tra edizioni cartacee e digitali di genere differente, dalla narrativa al giallo, dalla poesia alle guide storiche e turistiche. Dalla sua fondazione ha già raccolto sotto il proprio marchio editoriale 50 autori provenienti da tutta Italia.  

Sperimenta nuove forme di editoria sfruttando anche l’ebook in ambito educativo con le favole digitali della collana Tap in fabula, nata per affascinare i piccoli lettori con la narrazione e l’interattività facendo così da ponte verso il libro cartaceo. Produce booktrailer per i propri testi e valorizza le copertine con la realtà aumentata. Partecipa alle principali fiere editoriali italiane e gestisce il blog “Connessioni letterarie”. Da giugno 2019 è anche tra i fondatori dell’associazione culturale ACE – Associazione Campana Editori.

Eva Bonitatibus

Giornalista pubblicista

I libri sono la mia perdizione. Amo ascoltare le storie e amo scriverle. Ma il mio sguardo curioso si rivolge ovunque, purché attinga bellezza e raffinatezza.

La musica è il mio alveo, l’arte la mia prospettiva, la danza il mio riferimento. Inguaribile sognatrice, penso ancora che arriverà un domani…

Devi effettuare il login per inviare commenti

Numero 100

 

Puoi acquistare la copia

cartacea di Goccedautore.it

presso il circolo Culturale di Gocce d'autore

n100

copertina

Cercaci su Facebook

s l1600