logo2017

Commenta gli Articoli di Gocce!!!

Finalmente puoi commentare gli articoli di Goccedautore.it. Devi semplicemnte registrarti !!!

LOGO B 2 1

Lunedì, 17 Settembre 2018 08:23

Cenerentola alla moda In evidenza

Scritto da 

Performance liberamente ispirata all’opera di Gioacchino Rossini

osservare 1 Cenerentola

 

Cenerentola alla moda - abito di Erica Pezzoli - modella Giada Albero

photo credits Alex Mazzucchi

“Cenerentola alla moda”, performance liberamente ispirata all’opera di Gioacchino Rossini, è l’evento che gli studenti di Fashion design triennio dell’Accademia di Belle Arti di Bologna presentano al pubblico mercoledì 26 settembre 2018 alle ore 21.00 nell'Aula Magna.

 

In occasione di Bologna Design Week gli allievi terranno uno speciale défilé con capi ispirati all’epoca rossiniana, rivisitati e attualizzati. A cura di Rossella Piergallini, docente del corso triennale di Fashion design, l’evento coniuga tradizione e innovazione, poesia e sperimentazione, musica e materia. Trentacinque abiti, nati dall’estro creativo degli studenti di Fashion Design triennio, trovano in passerella la propria melodia. E' l'armonia dei materiali, ricercati, raffinati, esclusivi, tecnici, hi tech, in denim, mai banali sempre sperimentali e originali. È la sinfonia dei colori, di tonalità intense, indaco e porpora, profondo nero e sfumature iridescenti.

osservare 2 P Baranowska04

P.Baranowska

In occasione del 150° anniversario dalla scomparsa di Gioacchino Rossini, celebrato a Bologna dalle più grandi istituzioni, i giovani talenti si sono ispirati al suo celebre dramma giocoso in due atti, La Cenerentola, ossia La bontà in trionfo, rivisitato con uno sguardo inedito e attuale: i capi, pur citando nello stile sartoriale e nella linea il periodo storico rossiniano, vengono contrapposti e mixati con materiali contemporanei, contaminati da affascinanti e sofisticate suggestioni di artisti, stilisti e designer innovativi. Una sorta di romanticismo urbano, dalla cifra stilistica accattivante e dall’attitudine briosa, come omaggio ad un capolavoro di un genio della musica lirica italiana, che pure si basò sulla famosa fiaba di Charles Perrault per poi liberamente reinterpretarla: composta in  meno di un mese- a neppure 25 anni- su libretto di Jacopo Ferretti, fu rappresentata per la prima volta il 25 gennaio 1817 al Teatro Valle di Roma. La prima bolognese avverrà poi nell’autunno del 1817 al Teatro Contavalli.

osservare 3 Erica Pezzoli phMazzucchi

Erica Pezzoli - ph Alex Mazzucchi

Ancora oggi Cenerentola è senza dubbio una potente icona femminile: una principessa sognatrice che continua a ispirare la moda, il cinema e l’arte, appassionando sempre, tra nuove versioni, potenti ribaltamenti (con le numerose eroine “anti-Cenerentola”) e significati attualizzati. La sfilata diviene così una performance rivoluzionaria e poetica, un'esposizione lirica e intrisa di storia, sempre all'insegna della ricerca e della sperimentazione. Per una Cenerentola libera dagli schemi, anticonvenzionale e all'avanguardia.

Un tocco glamour sarà aggiunto dall’hair design di Marco Zanardi Orea Malià, che si prepara a festeggiare i 40 anni di attività con Orea Malià 40th Celebration. Il futuro, un ricco programma di eventi speciali previsto a Bologna da settembre 2018 a maggio 2019.

A cura della redazione

e-max.it: your social media marketing partner
Letto 64 volte
Altro in questa categoria: « Graphiste
Devi effettuare il login per inviare commenti

Iscriviti alla Newsletter di Gocce D'Autore