logo2017

Iscriviti alla Newsletter di Gocce D'Autore

Commenta gli Articoli di Gocce!!!

Finalmente puoi commentare gli articoli di Goccedautore.it. Devi semplicemnte registrarti !!!

 
Lunedì, 10 Novembre 2014 09:45

Micheal Petrucciani, pianista eccellente

Scritto da 

MUSICAR images

 

Micheal Petrucciani è stato un pianista francese, fra i più apprezzati di tutti i tempi nel genere jazz.

Colpito alla nascita dall'osteogenesi imperfetta ("Sindrome delle ossa di cristallo"), Petrucciani considerava tale disagio fisico come un vantaggio, che gli permise di dedicarsi completamente alla musica tralasciando altre "distrazioni".

Per le sue condizioni di salute, usava un particolare marchingegno realizzato dal padre e consistente in un parallelogramma articolato per raggiungere i pedali del pianoforte.

 

 

 

{youtube}6PyYcnXQZJY{/youtube}

 

Lo rendevano particolare la sua grande tecnica sullo strumento, la genialità, il suo tocco inconfondibile. Da piccolo imparò a suonare la batteria e il pianoforte, dedicandosi prima allo studio della musica classica e poi al jazz. La sua prima volta in pubblico fu all'età di 13 anni quando ebbe l'occasione di suonare col batterista e vibrafonista Kenny Clarke (con cui registrò il suo primo album a Parigi).

 

{youtube}tJngXnWtVnI{/youtube}

 

Nel 1981 fece un tour francese col sassofonista Lee Konitz, poi si trasferì’ in California dove venne scoperto dal sassofonista Charles Lloyd, che lo fece membro del suo quartetto per tre anni. Quest'ultima collaborazione gli fece guadagnare il prestigioso Prix d'Excellence.

 

 

 

Le sue collaborazioni con Dizzy Gillespie, Jim Hall, Wayne Shorter, Palle Daniellson, Eliot Zigmund, Eddie Gomez e Steve Gadd e tantissimi altri.MUSICARE petrucciani

Tra i numerosi riconoscimenti che Michel ha ricevuto durante la sua breve carriera, si possono ricordare: l'ambitissimo Django Reinhardt Award e la nomina di "miglior musicista jazz europeo" (da parte del Ministero della Cultura Italiano).

Morì a New York il 6 gennaio 1999 per la malattia. Riposa al cimitero parigino di Père Lachaise accanto alla tomba di Fryderyk Chopin.

 

Toni De Giorgi

e-max.it: your social media marketing partner
Letto 262 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

LOGO B 2 1