logo2017

Commenta gli Articoli di Gocce!!!

Finalmente puoi commentare gli articoli di Goccedautore.it. Devi semplicemnte registrarti !!!

LOGO B 2 1

Domenica, 03 Luglio 2016 18:51

Il miglior suonatore di Ukulele al mondo

Scritto da 

musicare ilmiglior 1

Oggi nella rubrica “Musicare” vi racconto una bella storia di un grande musicista, nato nel Salento e che vive in Basilicata. Un talento riconosciuto come il miglior suonatore di Ukulele al mondo. Lui è Danilo Vignola, nato a Tricase (LECCE) nel 1979, una laurea in lingue e letterature straniere e lavora nel campo dell’arte, nella musica in particolare.

 

Ottiene visibilità internazionale dal 2010, anno in cui dagli Stati Uniti è stato premiato come miglior suonatore di ukulele elettrico del mondo, miglior tecnica. Pubblica nel 2013 “Ukulele Revolver”, un disco strumentale di composizioni inedite distribuito dall’etichetta discografica milanese “Artist First” (Sugar) che vanta un tour di oltre 300 concerti in duo con Giovanni Didonna  nei maggiori live club e teatri nazionali ed internazionali.

Premiato nell’ottobre del 2015 dalle più influenti case discografiche nazionali ed internazionali, nella ventesima edizione del prestigioso MEI (Meeting delle etichette indipendenti) di Faenza come miglior artista innovativo d’Italia.

Ha pubblicato una raccolta di poesie che ha per titolo l’anagramma “Dal vino in gola”.

Svolge anche, nei ritagli di tempo, l’attività di disegnatore, numerose le sue collaborazioni come illustratore con svariate case editrici, fra cui La Feltrinelli.

musicare ilmiglior 2

Il concetto musicale “ukulele revolver” affonda le sue radici nel mediterraneo, spaziando dalla rumba al flamenco e la taranta, attraversando il blues e sonorità hard rock; il tutto suonato con strumenti non convenzionali, dall’ukulele chitarra a 4 corde di origine hawaiana importato dai portoghesi al cajòn peruviano. Dunque lo strumento si fa simbolo di fusione artistico-culturale divenendo potente veicolo di scambio attraverso il quale l’identità mediterranea si fonde con l’arte strumentale d’oltreoceano. In alcuni metodi americani e giapponesi dedicati all’arte dell’ukulele sperimentale compaiono capitoli dedicati allo studio di alcune tecniche e composizioni di Danilo Vignola. 

L’approccio esecutivo nelle esibizioni è una costante e irrefrenabile ricerca sonora. Privo di qualsiasi interesse per l’intrattenimento fine a se stesso è la progressione di sperimentazioni a manifestare un ruolo di prim’ordine durante i live. Basato su “improvvisazioni pittoriche” dove si tenta di applicare al suono concetti di correnti artistiche dei secoli passati: un “futurismo ritmico, impressionismo melodico, simbolismo armonico, fino ad approdare all’ action playing, che ricorda i dipinti di Jackson Pollock in cui si consuma nel gesto il senso artistico più che nei colori impressi sulla tela che, come le note, rappresentano l’atto finale”.  

musicare ilmiglior 4

Attualmente è in piena attività, infiniti concerti in giro per l’Italia e all’estero fino a settembre 2016. I suoi concerti sono dei viaggi coinvolgenti nei ritmi e nelle sonorità mediterranee, rivisitando in chiave moderna melodie tradizionali (rumba, flamenco, taranta, sonorità arabeggianti) e intrecciandole a ricercatezze sperimentali, armonie psichedeliche, ritmiche heavy, all’insegna di uno scambio interculturale, in cui, strumenti d’oltreoceano come l’ormai celebre ukulele Hawaiano ed il Cajòn peruviano (percussione) o di strumenti moderni come l’Hang svizzero (percussione), si incontrano con la tradizione e la sperimentazione. Ritmo & Passione.  In questo bel viaggio Danilo è affiancato  da un  altro grande musicista, percussionista, Giovanni Didonna.

musicare ilmiglior 4

Toni De Giorgi

e-max.it: your social media marketing partner
Letto 470 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Iscriviti alla Newsletter di Gocce D'Autore