logo2017

Commenta gli Articoli di Gocce!!!

Finalmente puoi commentare gli articoli di Goccedautore.it. Devi semplicemnte registrarti !!!

LOGO B 2 1

Martedì, 15 Maggio 2018 09:55

inProvenza magazine compie un anno

Scritto da 

investire 1

Pubblichiamo volentieri il comunicato stampa che la redazione del magazine online inProvenza ha preparato in occasione del suo primo anno di vita.

Un nuovo e positivo esempio di investimento nel giornalismo divulgativo che punta ad una maggiore conoscenza della regione francese, tra le più belle, raccontandone le peculiarità e mettendo in evidenza i punti di contatto con l’Italia. Da Sud a Sud, auguriamo alla redazione tutta e al suo Direttore, Simona Mazzolini, bon anniversaire! 

Il magazine inProvenza (http://www.inprovenza.it) – punto di riferimento e d’incontro per gli italiani che amano la Provenza e la Costa Azzurra – compie un anno; un anno di viaggi, colori, profumi, sapori e curiosità, raccontati attraverso centinaia di articoli, contributi ed eventi che hanno animato il sito e le newsletter della testata. Un lavoro che ha permesso di realizzare gli speciali dedicati alle aree più interessanti della regione per noi italiani, ma anche approfondimenti tematici come quelli sulla cucina o sui legami tra Provenza e Italia: ci unisce non solo la storia, ma anche la cultura e le tradizioni che hanno, spesso insospettabilmente, più di un punto in comune.

E, appena spenta la candelina sulla torta (che sarà, ovviamente, una tarte tropezienne), si parte per un nuovo tour organizzato dagli Uffici del turismo della regione PACA, con la collaborazione di Atout France Italia, a caccia di novità esclusive da proporre ai lettori, sempre più numerosi: inProvenza ha superato i 18mila utenti, con una media di oltre 150 accessi al giorno.

Questa volta la redazione andrà in cerca di nuove idee di viaggio e nuove storie raccontate dai protagonisti, sia lungo la costa – da Biot a Hyères – sia nell’entroterra, attraversando le Alpi di Alta Provenza, il Vaucluse e il Pays d’Arles, alla ricerca di un savoir-faire provenzale declinato soprattutto al femminile.

Sono in programma anche tante “dirette” per far vivere alla community della testata le sorprese che la Provenza riserva e per dare qualche idea in più agli amici che si apprestano a trascorrere qualche giorno delle loro vacanze estive tra il mare della Costa Azzurra e i panorami mozzafiato del monte Ventoux.

“Uno dei motivi di maggior soddisfazione di questo primo anno di inProvenza –commenta Simona Mazzolini, direttore responsabile della testata – viene dalle tante richieste di consigli e suggerimenti che riceviamo dai lettori che stanno per mettersi in viaggio. Dall’indicazione di un ristorante o un itinerario fino a domande ‘tecniche’ del tipo “ma è vero che stanno cambiando i limiti di velocità in Provenza?” (ebbene sì, come nell’intera Francia; a proposito, su inProvenza c’è un articolo che ne parla).

Questo ci sprona ad arricchire sempre di più la sezione “Provati per voi” dove alberghi e ristoranti recensiti sono stati tutti testati personalmente da componenti della redazione di inProvenza”.  E, a proposito di redazione, una delle novità di inProvenza è la nascita della “redazione junior”, composta da cinque alunne del Liceo Scientifico Guglielmo Marconi di Milano che stanno studiando per conseguire alla fine del percorso scolastico, attraverso il progetto EsaBac, il diploma di maturità italiano e il Baccalauréat francese. L’iniziativa rientra, tra l’altro, in un innovativo percorso di alternanza scuola-lavoro che consentirà a Camilla, Gaia, Giorgia, Irene e Penelope di perfezionare la loro conoscenza del francese, ma anche di imparare come funziona la redazione di una testata online, come si selezionano le fonti dentro e fuori dal web e come si scrivono un articolo o un servizio.

investire 2

A cura della redazione

e-max.it: your social media marketing partner
Letto 148 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Iscriviti alla Newsletter di Gocce D'Autore