logo2017

Iscriviti alla Newsletter di Gocce D'Autore

Commenta gli Articoli di Gocce!!!

Finalmente puoi commentare gli articoli di Goccedautore.it. Devi semplicemnte registrarti !!!

 
Venerdì, 20 Novembre 2015 12:45

Idearte, una galleria ad arte

Scritto da 

Investire idearte 1

Vent’anni di arte e di emozioni. Sono quelli vissuti dalla Galleria Idearte di Potenza, un punto di riferimento per artisti e amanti delle arti che in questo luogo hanno trovato la possibilità di esprimersi, di raccontare la propria arte e di ammirare le opere esposte. L’anima di Idearte è la sua direttrice, Grazia Lo Re, donna determinata e delicata che porta avanti la sua attività con entusiasmo e caparbietà. E’ lei che si occupa degli allestimenti e dei rapporti con gli artisti. Li contatta, fissa gli appuntamenti, concorda le opere da esporre, studia gli accostamenti, prepara i vernissage. Tutto è cura da Idearte. Dice infatti Grazia Lo Re: “Scelgo sempre e solo quello che mi piace. E per questo motivo  è sempre una grande emozione incontrare l'artista, scegliere i dipinti, allestire la mostra spostando e rispostando le opere fino a quando la mia personale emozione iniziale non diventi percettibile.” 

Lo spazio espositivo di Idearte è ampio e luminoso, facilmente raggiungibile poiché situato nella cinta periferica del capoluogo lucano e la sua vetrina è un invito esplicito ad entrare e ad immergersi nell’arte. Idearte è l’esatta trasposizione della personalità della sua direttrice: un ambiente elegante che in maniera discreta ed efficace racconta l’arte. La sua semplicità nella disposizione dei pochi elementi di arredo donano respiro all’opera e disvelano la filosofia sottesa all’intero progetto: esaltare la creatività dell’uomo in un luogo pulito e nitido. La Galleria è nata nel 1995 con un'impronta prettamente figurativa, il suo interesse viene rivolto generalmente ad opere di facile lettura e di impatto immediato. Ma il pubblico giovane dimostra di apprezzare molto anche le nuove tendenze artistiche con proposte che sono il risultato di una accurata e obiettiva ricerca estetica.Investire idearte 2

In vent’anni tanti sono gli artisti ospitati, fra i più conosciuti citiamo Luca Alinari, Franz Borghese, Ennio Calabria, Bruno Donzelli, Claudio Malacarne, Pino Procopio, Mimmo Rotella, Antonio Tamburro, Vanni Viviani. Fra i lucani gli artisti Ginetto Guerricchio e Italo Squitieri. E tra le mostre che hanno catalizzato l’attenzione del pubblico al primo posto Grazia Lo Re ama ricordare, per particolarità progettuale e partecipativa, quella tenuta nel 1997 in collaborazione con la Scuola Materna "2 noci" di Potenza. Per dialogare insieme - Disegni, dipinti e forme plastiche di bambini da 3 a 6 anni il titolo della mostra realizzata con le grandi opere di piccoli artisti. Un esempio di sensibilizzazione ai temi dell’arte partendo dalle fasce d’età più piccole con le quali avviare un dialogo sulla necessità di creare una “cultura della bellezza” che parta proprio dai banchi di scuola, che trovi supporto nelle famiglie e che prosegua nei luoghi istituzionalmente votati all’arte. 

Investire idearte 3Una Galleria d’arte che è anche un luogo di incontro. Entrando trovi sempre qualcuno e i dialoghi si intrecciano, si infittiscono, si fanno interessanti. Può capitare di trovare un acquirente che chiede informazioni oppure un artista passato a salutare la Gallerista. E lei è sempre pronta a riceverli nel suo salotto, ad offrire un caffè ed un gustoso cioccolatino. E il suo sorriso accoglie tutti e non si smorza neanche quando si affronta il delicato discorso del mercato delle opere d’arte. “Questi ultimi anni sono stati molto difficili, ha detto Grazia Lo Re, tanto da non poter parlare di un mercato di opere d'arte nella piccola realtà della città di Potenza. Chi decide di comprare sceglie per soddisfare le proprie esigenze, artistiche e di spazio, senza porsi il problema della firma o della presenza dell'artista nel mercato.” Una punta di amarezza che non toglie dallo sguardo celeste di Grazia l’orizzonte verso cui è proteso. Ha infatti aggiunto subito dopo: “Non vi sbarazzerete di me e della mia galleria almeno per i prossimi venti anni!!!”

Eva Bonitatibus

e-max.it: your social media marketing partner
Letto 266 volte
Eva Bonitatibus

Giornalista pubblicista

I libri sono la mia perdizione. Amo ascoltare le storie e amo scriverle. Ma il mio sguardo curioso si rivolge ovunque, purché attinga bellezza e raffinatezza.

La musica è il mio alveo, l’arte la mia prospettiva, la danza il mio riferimento. Inguaribile sognatrice, penso ancora che arriverà un domani…

Devi effettuare il login per inviare commenti

LOGO B 2 1