logo2017

Iscriviti alla Newsletter di Gocce D'Autore

Commenta gli Articoli di Gocce!!!

Finalmente puoi commentare gli articoli di Goccedautore.it. Devi semplicemnte registrarti !!!

 
Martedì, 04 Aprile 2017 15:52

Casa del Manzoni

Scritto da 

investire 1

Passeggiare nel cuore antico di Milano significa passeggiare nella storia d’Italia e d’Europa. Il fascino che emanano gli imponenti palazzi la cui architettura fissa i segni del tempo e lascia indelebili gli echi del mondo antico, è forte e tangibile.

Di fronte alla casa di Alessandro Manzoni in via Morone 1 all’angolo con piazza Belgioioso, non si può restare insensibili di fronte a tanta grandezza. Ristrutturata solo di recente, il palazzo è stato la residenza dello scrittore milanese e della sua famiglia che lì, in una delle stanze che danno sul giardino, compose nel 1840 il celebre romanzo I promessi sposi.

E’ possibile vitare la casa-museo negli orari di apertura al pubblico (dal martedì al venerdì dalle 10.00 alle 18.00 e il sabato dalle 14.00 alle 18.00) e respirare l’aria di quel tempo. Dieci le sezioni predisposte dal percorso museale, che ripercorrono, attraverso gli arredi e le opere d'arte esposte nelle sale, diversi itinerari nella vita e nell'opera dello scrittore. Dalla famiglia ai ritratti, dai paesaggi del romanzo alla sua passione per la botanica, dagli amici agli scrittori che lo presero a modello, dalla camera da letto – restata quale la lasciò – allo studio in cui nacquero i Promessi Sposi. 

La casa è anche sede del Centro Nazionale di Studi Manzoniani, conserva una biblioteca di circa 38.000 volumi, che si possono consultare negli orari di apertura. Nella biblioteca si trova, accanto agli altri, il Fondo Alessandro Manzoni che comprende circa 3.093 volumi appartenuti al Manzoni  (36 del sec. XVI, 78 del sec. XVII, 729 del sec. XVIII), prime edizioni delle opere del Manzoni e alcuni volumi postillati di sua mano.

Per visitare la casa Manzoni e fruire dei testi della sua biblioteca, oltre che essere aggiornati sulle attività culturali organizzate per mantenere vivo l’interesse verso lo scrittore civile, capace di mettere a fuoco con sorprendente lucidità questioni e dilemmi della realtà contemporanea, si può contattare la segreteria ai seguenti recapiti:

Casa del Manzoni

Telefono: +39 02 86460403

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

A cura della redazione

e-max.it: your social media marketing partner
Letto 218 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

LOGO B 2 1