logo2017

 

LOGO B 2 1

Eva Bonitatibus

Giornalista pubblicista

I libri sono la mia perdizione. Amo ascoltare le storie e amo scriverle. Ma il mio sguardo curioso si rivolge ovunque, purché attinga bellezza e raffinatezza.

La musica è il mio alveo, l’arte la mia prospettiva, la danza il mio riferimento. Inguaribile sognatrice, penso ancora che arriverà un domani…

editoriale 1

Anni addietro feci un provino per entrare nella redazione televisiva di un’emittente locale. Mi fecero leggere delle notizie, me le fecero commentare, mi fecero tornare il giorno successivo per simulare un collegamento in diretta e provare un’intervista. Al termine della due giorni il regista che mi esaminò emise il suo verdetto: “Eva, mi disse, c’è un problema. Sei troppo brava”. Infatti non venni presa.

e-max.it: your social media marketing partner

dialogare 1

Ho incontrato l’arte di Maria Luisa D’Eboli nella ricercatissima Porta Coeli International Art Gallery di Venosa, in provincia di Potenza. L’occasione è stato il vernissage della sua personale dal piccato titolo “Gocce di tuberosa”, scelto dal direttore della Galleria, Aniello Ertico, per il piacevole rimando all’essenza floreale dall’intenso profumo.

e-max.it: your social media marketing partner

cultura 1

Foto storica di Enrica Scalfari con Agnese De Donato, Elena Grillo, Alberto Testa, Leonetta Bentivoglio e Vittoria Ottolenghi

Ci uniamo al coro di felicitazioni per Agnese De Donato, fotoreporter, giornalista, fondatrice della rivista femminista Effe negli sessanta e della libreria-galleria “Ferro di cavallo” negli stessi anni a Roma.

e-max.it: your social media marketing partner

scrivere 1

Un giallo soft che parla di fedeltà e di fratellanza. Un romanzo che getta sull’ingenuità dell’adolescenza responsabilità ben più grandi e penose.

e-max.it: your social media marketing partner

editoriale

Benvenuto 2017! Bentrovati lettori! Continuiamo ad alimentare la nostra rivista con nuovi spunti letterari, musicali, artistici che riguardano la vita di ciascuno. Ci sentiamo forse un po’ più forti, forse un po’ affannati, per l’impegnativo anno che abbiamo ormai lasciato alle spalle. Mi concedo un piccolo bilancio, come accade ovunque in questi giorni, sull’attività svolta dalle pagine del nostro quindicinale. 24 numeri pubblicati da gennaio 2016, oltre 300 articoli scritti per le rispettive rubriche, nascita della nuova sezione “immaginare”, aggiornamento quindicinale dei contenuti, divulgazione massima attraverso i social network. Un bel lavoro che ha visto all’opera una redazione piccola ma affiatata.

e-max.it: your social media marketing partner

dialogare 1

Incontrare Catena Fiorello è come imbattersi in un uragano di simpatia. L’abbiamo vista all’opera a Potenza, nella sede del Circolo culturale Gocce d’autore e Libreria Mondadori, dialogare con il pubblico che divertito l’ha ascoltata e seguita nel racconto del suo libro sulla storia d’amore tra due settantenni.

e-max.it: your social media marketing partner

Allorigine della vita

E’ un’alba o un tramonto? E’ la nascita o la morte? E’ il luogo dove si origina la vita, lì, in fondo alle montagne, al centro dell’orizzonte, tra il cielo e la terra. E’ lì dove nasce la vita!

Eva Bonitatibus

e-max.it: your social media marketing partner

i giorni si aprono

Mi è capitato di partecipare ad un paio di incontri in queste ultime settimane molto interessanti. Si è parlato della cultura tout court, quella nella quale viviamo e quella che dovrebbe sollevare le nostre vite. Le occasioni sono state servite su un piatto d’argento dal Circolo culturale Gocce d’autore di Potenza, che ha invitato il giornalista-inviato del Corriere della Sera Carlo Vulpio, autore del libro L’Italia nascosta, e dalla Fondazione Leonardo Sinisgalli di Montemurro che ha dato alle stampe La Basilicata di Leonardo Sinisgalli nella civiltà delle macchine.

e-max.it: your social media marketing partner

segni 1

"Un luogo è uno spazio abitato.

Senza lo spazio non può esserci luogo, ma lo spazio in sè non basta a fare luogo, perché uno spazio diventa luogo se e quando è esperito, usato, consumato, e perennemente trasformato dalla presenza umana."

(Giancarlo De Carlo architetto genovese del primi del ‘900)

e-max.it: your social media marketing partner

scrivere 1

Un rivolo scarlatto come sangue sporcò la neve, che pareva un’offesa. E tutti pensarono che fosse accaduto qualcosa di irreparabile.

e-max.it: your social media marketing partner

Iscriviti alla Newsletter di Gocce D'Autore