logo2017

 

LOGO B 2 1

scrivere 1

Il titolo del libro è la sua stessa chiave di lettura. Esso ci conduce negli ambiti della filosofia orientale secondo cui tutto è passeggero, tutto muta e nulla è eterno. Se la permanenza è un’illusione, l’impermanenza è la transitorietà dei fenomeni. Un concetto che permette di comprendere che l’apertura al cambiamento porta inevitabilmente a vivere felicemente tra le vicissitudini della vita. Un libro che è dunque un invito a celebrare ogni giorno la bellezza della vita.

e-max.it: your social media marketing partner

musicare 1

Quarta uscita per Pipapop Records, rilasciato il 24 giugno 2018 con una festa in Astro Club, Fontanafredda (PN), l'album è il risultato di una collaborazione dove i “Friends” sono gli amici che hanno accompagnato Charles Wallace (alias Marco Zuccaro) in sala prove, in studio, sul palco nel corso degli anni, amici trovati e ritrovati, una crescita stilistica e tecnica dovuta alla condivisione di esperienze e parole, consigli e suonate senza pretese.

e-max.it: your social media marketing partner

Il numero 69 della nostra rivista dedica la sua rubrica sui consigli di lettura ai più piccoli. Leggere è una pratica civile, oltre che culturale, che tutte le famiglie devono attuare affinché la crescita dei propri figli sia curata anche dal punto di vista intellettuale. Leggete, leggete, leggete! E tutti, ma proprio tutti, vivremo meglio.

Buone letture!

e-max.it: your social media marketing partner

investire 1

A Bernalda, in provincia di Matera, Basilicata, si è aperto un nuovo spazio dedicato alla cultura. E’ l’auditorium intitolato a Don Mimì D’Elia, compianto parroco del paese e autore del brano “Inno tu gloria di Siena” dedicato a San Bernardino protettore del Paese.

e-max.it: your social media marketing partner

Immaginare 1

“Mi piace la gente

e-max.it: your social media marketing partner

INVITO FESTA TESSERAMENTO 2019

Sono passati oltre settant’anni ma il mistero dell’oro di Dongo rimane ancora aperto. Il tesoro di Mussolini, mai ritrovato, ammonta ad un valore attuale di seicento milioni di euro, circa 8 miliardi di lire del ’45. Oltre ai gioielli, ai lingotti d’oro e al denaro italiano ed estero, faceva parte dell’ambito bottino la famosa borsa contenente documenti preziosi. Da un lato la corrispondenza con Churchill, dall’altra documenti sul futuro erede al trono, Umberto di Savoia, e sui gerarchi fascisti e personaggi fondamentali dell’epoca. A raccontare questo importante capitolo di storia italiana è Giuseppina Mellace, autrice de “L’oro del Duce. La vera storia dell’oro di Dongo e degli altri tesori occultati dal regime fascista”, edito da Newton Compton editori, ospite sabato 13 ottobre alle 18,30 nella sede del Circolo culturale Gocce d’Autore a Potenza.

Nel volume viene ricostruita, con dovizia di particolari e una ricca documentazione, il contesto di quell'epoca, focalizzando l'attenzione sulla fuga del Duce da Milano, insieme ad alcuni gerarchi fascisti. Una vicenda dai contorni misteriosi, dalla cattura all'esecuzione finale, in cui si inserisce la storia controversa dell'Oro di Dongo. Ma che fine fece una volta che il Duce venne catturato dai partigiani? Ha arricchito la popolazione locale? Ha rimpinguato le casse del PCI? È stato trafugato da agenti segreti stranieri? Una storia che ha il sapore di un thriller, fatta di falsi ritrovamenti e bufale giunte fino ai nostri giorni, senza dimenticare il mega processo che si tenne a Padova nel 1957, con la presenza di trentasette imputati e oltre trecento testimoni. La verità, a oltre settant'anni di distanza, sembra ancora lontana per uno dei maggiori misteri della storia moderna.

La presentazione, organizzata in collaborazione con la libreria Ubik, sarà introdotta da Eva Bonitatibus, giornalista e presidente del Circolo culturale Gocce d’Autore.

Giuseppina Mellace, insegnante, è anche autrice di pièces teatrali, saggi, romanzi e racconti, soprattutto di tema storico. Ha scritto un romanzo a più mani con il laboratorio della scrittrice Cinzia Tani. Per la Newton Compton ha pubblicato nel 2014 Una grande tragedia dimenticata, sull’eccidio delle Foibe, con cui nello stesso anno ha vinto il premio “Il Convivio” per la sezione saggistica storica, e Delitti e stragi dell’Italia fascista.

Eva Bonitatibus

e-max.it: your social media marketing partner

editoriale 1

Sette anni di vita culturale non sono tanti se relazionati alle nostre vite, ahinoi, ma sono abbastanza se relazionati al tipo di attività realizzate e al normale corso di un’associazione culturale. Quando sette anni fa avviammo i primi timidi ma già robusti appuntamenti, di cui le tre gocce erano le protagoniste indiscusse, mai avremmo immaginato di tracciarci un percorso così impegnativo e a lungo termine. sette anni in cui abbiamo organizzato presentazioni di libri, incontri, convegni, concerti di musica, esposizioni artistiche, eventi culturali grandi e piccoli, creato questa rivista online.

e-max.it: your social media marketing partner

cultura 1

Il 7 ottobre ha chiuso al museo archeologico di Paestum la mostra “Le Immagini invisibili” dedicata al cinquantenario della scoperta della Tomba del Tuffatore in agro di Paestum.

e-max.it: your social media marketing partner

SCADENZA: 30 novembre 2018

contest 1

 La Universum Academy di Basilicata, al fine di celebrare la “Giornata Mondiale della Poesia” indetta dall’UNESCO, organizza il 6° concorso internazionale di poesia “Universum Basilicata”. Il Premio si articolerà in due sezioni, a tema libero e a tema predefinito. Le sotto sezioni Poesia Individuale, Poesia Religiosa individuale, Poesia individuale in vernacolo (è obbligatoria, per questa sezione, inviare anche la traduzione in italiano) sono a tema libero, mentre la Poesia individuale è a tema predefinito tra i seguenti:

e-max.it: your social media marketing partner

ascoltare 1

Di sempre e di mai.

Di forte e di tenue.

Di domande tiepide e di risposte brucianti.

e-max.it: your social media marketing partner

Iscriviti alla Newsletter di Gocce D'Autore