logo2017

Iscriviti alla Newsletter di Gocce D'Autore

 
Venerdì, 08 Febbraio 2019 20:37

Quattro opere per quattro artisti - mostra d’arte contemporanea

Scritto da 

IMG 20190205 WA0006

4X4: la nuova mostra d’arte contemporanea a Gocce d’Autore

E' la nuova iniziativa del Circolo culturale Gocce d'Autore dedicata all'arte. 4 artisti per 4 opere, per 4 temi differenti. È il numero 4 l'elemento di congiunzione della nuova esposizione che prenderà il via domenica 10 febbraio 2019 fino a domenica  24 febbraio. ll numero 4 è la rappresentazione del senso pratico, della concretezza, e della costruttività delle idee intesa in senso tangibile. Ogni opera rappresentata un tema a scelta dell'artista che racconta il suo mondo e il suo linguaggio.

 

Donato Larotonda, Gaetano Ligrani, Pasquale Palese e Lucio Rofrano sono i protagonisti di 4X4. Accanto a loro una sezione dedicata agli artisti emergenti con le opere di Maurella Maio, govane artista proveniente dal campo dell'illustrazione. La mostra sarà inaugurata domenica 10 febbraio alle 18,30 presso la sede del Circolo culturale Gocce d'Autore in vico F.llli Marone 12 a Potenza e sarà visitabile fino al 24 febbraio. Si potrà visitarla tutti i giorni tranne il martedì dalle 18,30 alle 20,30.

Donato Larotonda avvia il suo studio artistico con il ciclo pittorico denominato “L’età dell’oro”.  Invitato a partecipare in più occasioni a  vari progetti,  ha partecipato alla “carovana” artistica “13 x 17” a cura di Philippe Daverio con mostre che hanno fatto tappa in importanti città italiane, avventura conclusasi nel 2007 con la pubblicazione di un importante catalogo, edito dalla Rizzoli, dal titolo “1000 artisti per un’indagine eccentrica sull’arte in Italia 13 x 17”. Nello stesso anno partecipa al progetto “Piantiamo alberi insieme” con mostre itineranti partite da Palermo,  toccando le più importanti città dello “stivale” con catalogo curato dal critico Salvo Ferlito. Nel giugno 2014 gli viene assegnato il trofeo “ La vela  d’oro per l’arte” a Cesenatico.  E’ pubblicato sul “ Catalogo dell’Arte Moderna “ Giorgio Mondadori  edizione 2014. Partecipa a mostre collettive e personali in tutto il territorio nazionale.

Gaetano Ligrani (GALI) architetto non ha mai disgiunto la sua formazione professionale da quella prettamente artistica. È evidente, nel suo percorso artistico come la prospettiva, la geometria, la teoria delle ombre siano state utilizzate nelle sue opere. L'artista ne ha usufruito, però, esclusivamente come strumenti atti a realizzare altro, cioè a rappresentare oltre l'apparenza fisica della realtà. Partendo da questo assunto ha sempre effettuato incursioni nelle tematiche pittoriche facendo ricerca e mai sazio dei risultati ottenuti. Nell'ultimo periodo, partendo da una visione della realtà, sottraendo il superfluo, componendo volumi variamente illuminati da luce radente, utilizzando colori sfumati, sottraendo la figura umana e quindi creando luoghi solitari, realizza immagini misteriose e romaniche.

Lucio Rofrano E’ nato a Potenza nel 1957. Laureato in Sociologia,  si è da sempre dedicato alla pittura esponendo in numerose mostre collettive e personali. La sua attività artistica, di matrice figurativa, è passata attraverso varie sperimentazioni che hanno visto man mano spostare il suo interesse dalla figura umana al paesaggio, approdando ad una riscoperta e rivisitazione della tecnica divisionista. Ha partecipato ad “Art Convention Italia 97”. Nel 2006 ha realizzato i disegni sui quali è stato coniato, dalla Coinart di Firenze, il medagliere della città di Potenza. Dal 1975  ha partecipato a numerose mostre collettive ed allestito diverse personali in diverse città d’Italia. Si sono occupati della sua pittura: L. Attorre,  M. Conti, G.D’Alessandro, C. Fontana, G. Giannini, G. Lapetina, T. Manta, M. Santoro,  M.Schirone, L. Tallarico,  con recensioni su:  “Il Corriere del giorno”, “La Gazzetta del Mezzogiorno”, “TG3 Basilicata”, “La Nuova Basilicata”. Vive e lavora a Potenza.

Pasquale Palese approda all’arte dopo essersi diplomato all’Istituto Statale d’arte di Potenza. Sperimenta diversi stili fino a trovare l’espressione artistica a lui più congeniale. Una pittura d’istinto dove I toni di colore sono pennellate rapide accostate tra loro nel determinare contrasti vivi e vibranti trasformando e oltrepassando la sfumatura. Ha partecipato in diverse manifestazioni artistiche conseguendo riconoscimenti importanti. Diverse personali a Salerno, Potenza, Roma, Milano. Alcune sue opere hanno varcato il confine Nazionale: Mosca e Germania  presso privati. Ha partecipato alla prima Biennale di Salerno e attualmente alla Biennale di Bari Bibart.

Maurella Maio, laureata in Filologia e Linguistica con il massimo dei voti, ha frequentato la scuola di fumetto e illustrazione lucana "RedHouseLab", che le ha permesso di fare esperienza nel campo e di conoscere diverse figure del panorama artistico e fumettistico italiano. Ha illustrato per "La Medusa Editore" tre libri dedicati ai ragazzi in età scolare.

Eva Bonitatibus

 

 

e-max.it: your social media marketing partner
Letto 105 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti