logo2017

Commenta gli Articoli di Gocce!!!

Finalmente puoi commentare gli articoli di Goccedautore.it. Devi semplicemnte registrarti !!!

LOGO B 2 1

Lunedì, 20 Luglio 2015 11:08

La bellezza e il regno delle idee

Scritto da 

Editoriale1

“Infelice è colui che non consegue il Bello, il solo Bello. [...] Ciascuno diventi bello e simile al Dio se intende contemplare e Dio e il Bello”. (Enneadi, I, 4, 1-5 di Plotino)

Fuggiamo dunque verso la nostra amata Patria. E’ il consiglio più franco di Plotino, filosofo greco antico, di sorprendente attualità e freschezza. Rileggendo i suoi scritti contenuti nell’opera delle Enneadi si riscopre il concetto di bellezza e di unicità tra essere e pensiero. Un patrimonio intellettuale che oggi serve più che mai a guardare con occhi diversi la bellezza che ci circonda e a valutare con cosciente osservazione il tesoro custodito nel nostro Paese.

Bellezze che si scoprono un po’ alla volta, attraverso i viaggi alla volta di luoghi sconosciuti eppure ricchi delle tracce del passato e del presente. Ad accorgersi della loro presenza è la nuova “visione” che decide di avere il viandante perché “l'insegnamento giunge solo a indicare la via e il viaggio; ma la visione sarà di colui che avrà voluto vedere.” (Enneadi, VI, 9, 4). Una visione utile a ristabilire cosa corrisponda al bello e cosa non e soprattutto a creare il collegamento tra opera d'arte e regno delle idee.

Un concetto peraltro già proposto da Platone, e che permette all'artista di attingere da una forma ideale del bello non esistente nel mondo reale, ma soltanto in quello delle idee. Una ricerca incessante che conduce l’animo umano ad indagare tra i dipinti, le architetture, le forme di governo, le sculture, le strategie, i modelli matematici e a saperne individuare l’idea ispiratrice dell’artista.

Un'idea dunque attinta da una visione interiore del bello. E’ questo l’invito che voglio rivolgere ai nostri lettori, a quanti sfogliano le nostre pagine virtuali, affinchè si lascino sopraffare dal desiderio di affondare nella bellezza che è dappertutto. Basta saperla cercare.

Buona estate e buoni viaggi estatici!

Eva Bonitatibus

e-max.it: your social media marketing partner
Letto 343 volte
Eva Bonitatibus

Giornalista pubblicista

I libri sono la mia perdizione. Amo ascoltare le storie e amo scriverle. Ma il mio sguardo curioso si rivolge ovunque, purché attinga bellezza e raffinatezza.

La musica è il mio alveo, l’arte la mia prospettiva, la danza il mio riferimento. Inguaribile sognatrice, penso ancora che arriverà un domani…

Devi effettuare il login per inviare commenti

Iscriviti alla Newsletter di Gocce D'Autore