logo2017

Commenta gli Articoli di Gocce!!!

Finalmente puoi commentare gli articoli di Goccedautore.it. Devi semplicemnte registrarti !!!

LOGO B 2 1

Domenica, 15 Gennaio 2017 16:12

Cuore e competenza

Scritto da 

editoriale

Benvenuto 2017! Bentrovati lettori! Continuiamo ad alimentare la nostra rivista con nuovi spunti letterari, musicali, artistici che riguardano la vita di ciascuno. Ci sentiamo forse un po’ più forti, forse un po’ affannati, per l’impegnativo anno che abbiamo ormai lasciato alle spalle. Mi concedo un piccolo bilancio, come accade ovunque in questi giorni, sull’attività svolta dalle pagine del nostro quindicinale. 24 numeri pubblicati da gennaio 2016, oltre 300 articoli scritti per le rispettive rubriche, nascita della nuova sezione “immaginare”, aggiornamento quindicinale dei contenuti, divulgazione massima attraverso i social network. Un bel lavoro che ha visto all’opera una redazione piccola ma affiatata.

L’ho già fatto ma voglio rifarlo, voglio ringraziare uno ad uno coloro che ogni 15 giorni sono chiamati ad interrogarsi su cosa scrivere, ad approfondire i temi prescelti, a studiare gli argomenti da trattare, ad incontrare persone da intervistare, a controllare periodicamente i dati sulle letture, ad inviare regolarmente le newsletter, a rinnovare la veste grafica, a pubblicare correttamente foto e articoli. Ringrazio con il cuore e con la testa Virginia Cortese, Serena Gervasio, Francesca Soloperto, Rocco Infantino, Vito Coviello, Vincenzo Pernetti, Toni De Giorgi e Pasquale Palese. Senza di loro tutto questo non sarebbe stato possibile. E ringrazio i lettori e le lettrici che ci hanno mandato le loro fotografie, i loro racconti inediti, le loro proposte e che ci hanno manifestato il proprio gradimento.

E sulla scorta di quanto avvenuto sinora, lancio il mio sguardo verso quello che dovrà caratterizzare il nuovo corso. Immagino il 2017 pieno ancora di emozioni da raccontare. Auspico che il merito, la disciplina, la precisione, la maestria e l'equilibrio vengano premiati. Che cuore e competenza prevalgano su arroganza e superficialità. Che l’interesse personale non schiacci il bello e il giusto. Che l’armonia guidi le scelte di tutti. Che i libri continuino a raccontare tante storie, perché senza storie gli uomini non possono vivere. Che la musica prosegua a comunicare con autenticità e semplicità la necessità della condivisione. Che l’arte perseveri a suggerirci come osservare il mondo. Che la cultura ci insegni il rispetto per la conoscenza, ci insinui il timore reverenziale di fronte alla bontà del lavoro degli uomini, ci induca a riconoscere l’eccellenza e la mediocrità.

Che la cultura ci aiuti ad indossare l’abito giusto per la più grande ricorrenza: il nostro stare al mondo. Ecco, questi sono i miei auspici per il nuovo anno. Auguri mie cari lettori, auguri miei cari amici.

Eva Bonitatibus

e-max.it: your social media marketing partner
Letto 506 volte
Eva Bonitatibus

Giornalista pubblicista

I libri sono la mia perdizione. Amo ascoltare le storie e amo scriverle. Ma il mio sguardo curioso si rivolge ovunque, purché attinga bellezza e raffinatezza.

La musica è il mio alveo, l’arte la mia prospettiva, la danza il mio riferimento. Inguaribile sognatrice, penso ancora che arriverà un domani…

Devi effettuare il login per inviare commenti

Iscriviti alla Newsletter di Gocce D'Autore