May 22, 2022 Last Updated 6:10 PM, May 19, 2022

I “Talentuosi” protagonisti della Classica in salotto

Pubblicato in Eventi
Letto 527 volte

Riprendono gli appuntamenti de La Classica in Salotto, la rassegna dedicata alla musica classica organizzata dal Circolo culturale Gocce d’Autore di Potenza, sotto la direzione artistica del Maestro Nicola Iannielli. I nuovi concerti del cartellone assumono una dimensione itinerante, entrando nei luoghi della cultura della città capoluogo al fine di vivificarli e di andare incontro alle altre aree urbane. Venerdì 25 marzo la musica incontrerà l’uditorio del Museo archeologico provinciale di Potenza in via Lazio con un concerto dal titolo “I Talentuosi”.

 

Ad esibirsi nella sala conferenza del Museo saranno infatti due giovani talenti del panorama musicale locale, Andrea Marino al pianoforte e Gerardo Scavone al violoncello. Entrambi hanno cominciato i propri studi musicali presso la scuola secondaria di primo grado “Luigi La Vista”, Scavone ha anche proseguito al liceo musicale “Walter Gropius” della città e ora stanno completando il percorso formativo nelle aule del Conservatorio di musica “Gesualdo da Venosa” di Potenza. I due musicisti, nonostante la giovane età, mostrano già di possedere sensibilità artistica e senso della disciplina, qualità indispensabili per l’avvio di una carriera rigorosa nel mondo della musica classica.

La rassegna, che ha come protagonista il pianoforte sia in veste di strumento solista, sia come strumento accompagnatore, si propone di riportare al centro della vita culturale potentina la musica da camera. Il repertorio che “I Talentuosi” porteranno in scena renderà omaggio ai tre compositori tedeschi, primi rappresentanti del romanticismo, Ludwig van Beethoven, Robert Schumann e Johann Sebastian Bach. Il concerto avrà luogo alle 18,00 con ingresso alle 17,30. Si potrà accedere al Museo solo se in possesso del green pass e nel pieno rispetto delle misure anti-Covid. Obbligatoria, oltre alla mascherina, è anche la prenotazione contattando i recapiti 3471736102 e 347 8883590.

Eva Bonitatibus

Eva Bonitatibus

Giornalista pubblicista

I libri sono la mia perdizione. Amo ascoltare le storie e amo scriverle. Ma il mio sguardo curioso si rivolge ovunque, purché attinga bellezza e raffinatezza.

La musica è il mio alveo, l’arte la mia prospettiva, la danza il mio riferimento. Inguaribile sognatrice, penso ancora che arriverà un domani…

Devi effettuare il login per inviare commenti

Numero 100

 

Puoi acquistare la copia

cartacea di Goccedautore.it

presso il circolo Culturale di Gocce d'autore

n100

copertina

Cercaci su Facebook

Gli ultimi articoli

s l1600