logo2017

Commenta gli Articoli di Gocce!!!

Finalmente puoi commentare gli articoli di Goccedautore.it. Devi semplicemnte registrarti !!!

LOGO B 2 1

Lunedì, 16 Ottobre 2017 19:23

Cinema di Ottobre 2.0

Scritto da 

 

 

1L'altra metà della storia

Tony Webster è un settantenne divorziato che possiede un negozietto in cui si vendono e riparano vecchia macchine fotografiche. È divorziato e ha una figlia che sta per partorire in seguito a un'inseminazione artificiale perché non vuole aver un partner. Un giorno Tony riceve una lettera da uno studio notarile che l'informa che la madre di Veronica, una sua fiamma dei tempi del liceo, gli ha lasciato un diario in eredità. Il lascito è ora nelle mani della donna. Il passato torna ad affacciarsi nella vita dell'uomo.

   

 

2

Dove non ho mai abitato

Massimo è il delfino e il "figlio putativo" di Manfredi, celebre architetto della Torino bene. Francesca è la vera figlia del luminare, anche lei architetto di talento: ma con grande disappunto del padre la donna ha deciso di abbandonare la professione e trasferirsi in Francia con un marito che, secondo Manfredi, non vale un centesimo di quello che vale lei. Quando Francesca torna a Torino per fare visita al padre, Manfredi le affida l'incarico di portare a termine la ristrutturazione di una magnifica villa alle porte della città, affiancando Massimo nell'impresa.

 


4Nico,1988

Gli ultimi anni di vita di Christa Päffgen, in arte Nico. Musa di Warhol, cantante dei Velvet Underground e donna la cui bellezza era indiscussa, Nico vive una seconda vita quando inizia la sua carriera da solista. Qui seguiamo gli ultimi tour di Nico e della band che l'accompagnava in giro per l'Europa negli anni '80: anni in cui la "sacerdotessa delle tenebre", così veniva chiamata, si è liberata del peso della sua bellezza e inizia a ricostruire un rapporto con il figlio.

 

 

3

40 sono i nuovi 20

Alice festeggia il suo 40esimo compleanno nella sontuosa villa di Los Angeles appartenuta al padre, celebre regista e sceneggiatore negli anni Settanta. Il suo ritorno alla casa paterna, dopo molti anni passati a New York, è dovuto alla separazione dal marito Austen, discografico in carriera con poco tempo per la moglie e le due figlie, che infatti seguono la madre in California mentre l'ex marito resta nella Grande Mela. Alice mantiene un buonumore di facciata e cerca di inventarsi un lavoro come arredatrice, ma è spaventata a morte, e il compleanno non fa che ricordarle che non è più una ragazzina.

 

 

 

di Vito Coviello

e-max.it: your social media marketing partner
Letto 332 volte
Vito Coviello

informatico per caso...

Cerco da anni di essere chi sono...

sicuramente ambizioso, e pronto a scalare montagne, sono semplicemente umano.

Devi effettuare il login per inviare commenti